Basilicata

Corruzione: sequestro beni a ex custode cimitero Potenza

Decisione del Tribunale dopo inchiesta su gestione loculi

(ANSA) - POTENZA, 13 OTT - Beni mobili e immobili nella disponibilità dell'ex custode del cimitero monumentale di Potenza - per un valore complessivo di 160 mila euro - sono stati posti sotto sequestro dalla Polizia. Il valore del sequestro, operato sui conti correnti dell'uomo e, "in caso di incapienza", in tutto o in parte sui suoi beni immobili, è in relazione alla "cifra dell'illecito arricchimento frutto delle condotte penali acclarate".
    Durante indagini del 2016 e del 2017 e, successivamente, durante il processo, al termine del quale l'imputato fu condannato per corruzione continuata e altro, emersero "numerosi episodi delittuosi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie