Basilicata

Cade dal balcone, il legale dell'indagato: 'Era innamorato di Dora'

Giovedì i funerali della donna nel Salernitano

Antonio Capasso "è molto scosso, era molto innamorato" di Dora Lagreca, la sua fidanzata di 30 anni morta cadendo dal balcone di un appartamento, a Potenza, nella notte fra l'8 e il 9 ottobre. Lo ha detto l'avvocato Domenico Stigliani, parlando con i giornalisti vicino all'appartamento dove è avvenuto il fatto. Stigliani ha ribadito che il suo assistito - indagato per istigazione al suicidio - ha cercato di bloccare la donna, senza riuscirci. 

Il sopralluogo nell'appartamento è durato oltre quattro ore. I militari del reparto scientifico hanno effettuato accertamenti sia nell'appartamento, che è una mansarda, sia al di fuori di esso, in particolare sul balcone da cui la donna è caduta.

In particolare, è stata asportata la mensola del muro che delimita il balcone, sulla quale verranno eseguiti altri esami. 

I funerali della giovane donna saranno celebrati giovedì, 14 ottobre, alle ore 10.30, nella chiesa di Santa Maria in Loreto della frazione di Arenabianca di Montesano sulla Marcellana (Salerno).

Da alcune ore, intanto, nell'ospedale San Carlo di Potenza è in corso l'autopsia.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie