Basilicata

Ferrovie: Bardi, la Ferrandina-Matera sarà attiva nel 2026

Relazione al consiglio regionale, costo dell'opera è di 365 mln

(ANSA) - POTENZA, 30 GIU - La linea ferroviaria Ferrandina-Matera - che collegherà la città dei Sassi alla rete delle Ferrovie dello Stato - sarà attiva "per la fine del 2026" e costerà 365 milioni di euro: sono i due dati essenziali forniti poco fa al consiglio regionale dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.
    "Si tratta - ha spiegato Bardi - di un'opera importante che colmerebbe un gap che dura molti anni. Come Presidente della Regione assicuro la massima attenzione a questa progettualità che riguarda non solo Matera ma l'intera Basilicata".
    Nella relazione presentata al consiglio, il presidente della Regione ha ripercorso la storia della linea ferroviaria e i passi della "ripresa" del progetto, spiegando anche gli interventi che saranno eseguiti nei prossimi mesi, sia nuovi sia su opere già realizzate. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie