Basilicata

Vaccini: Simonetti, serve piano per i lavoratori immigrati

Componente Tavolo anticaporalato, "vicino picco reclutamento"

(ANSA) - POTENZA, 14 GIU - E' "decisivo predisporre un piano regionale di vaccinazione dei lavoratori e dei datori di lavoro" rivolto agli immigrati impiegati nei campi nell'area del Bradano e del Metapontino, che sono "nella fase di inizio del picco del reclutamento": lo ha chiesto Pietro Simonetti, componente del Tavolo nazionale anticaporalato del Ministero del Lavoro.
    Simonetti ha sottolineato che "in molti territori del Paese sono in corso di attuazione gli interventi di vaccinazione anche dei lavoratori agricoli, compresi gli stagionali che si muovono in rapporto alle campagne di raccolta dei prodotti agricoli.
    Esperienze significative sono in corso nelle regioni meridionali anche nell'ambito dei progetti di inclusione, integrazione finanziati dalla Ue. In Puglia sono stati organizzati centri vaccinali nell'area di Foggia da parte delle organizzazioni che rientrano negli enti bilaterali delle parti sociali agricole.
    Gli interventi in fase di attuazione per l'accoglienza, trasporti e servizi dovrebbero essere accompagnati, per rendere sicuri i luoghi di lavoro e di residenza, delle misure vaccinali così come previsto nei protocolli ed in fase di attuazione nell'industria e nei servizi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie