Ex Ilva: il poliziotto Paradiso non risponde al gip

A Potenza cominciati gli interrogatori di garanzia

(ANSA) - POTENZA, 10 GIU - Sono cominciati a Potenza gli interrogatori di garanzia dell'inchiesta della Procura della Repubblica del capoluogo lucano sulle vicende giudiziarie di Trani e dell'ex Ilva di Taranto. Il primo a essere ascoltato è stato il poliziotto Filippo Paradiso, il quale non ha risposto alle domande del gip di Potenza Antonello Amodeo. In videoconferenza dal carcere militare di Santa Maria Capua Vetere, Paradiso, difeso dagli avvocati Michele Laforgia e Gianluca Tognozzi, si è avvalso della facoltà di non rispondere.
    In seguito, nel carcere di Potenza, si terrà l'interrogatorio di garanzia dell'avvocato Piero Amara. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie