>ANSA-IL-PUNTO/COVID: adesso la Basilicata è "tutta gialla"

Nessun comune lucano è più in zona rossa. Vaccini ai maturandi

(ANSA) - POTENZA, 07 GIU - Nella Basilicata tutta "gialla", la settimana è cominciata con l'attenzione tutta proiettata verso le vaccinazioni dei maturandi, che a Matera sono cominciate ieri e andranno avanti fino a venerdì 11 giugno, mentre a Potenza saranno somministrate da domani nella palestra di via Roma, senza la necessità di prenotarsi. "Due segnali di ripartenza", ha twittato il presidente della Regione, Vito Bardi, riferendosi alla circostanza che non ci sono più comuni in zona rossa: le ultime restrizioni, previste per Acerenza e Montemilone (Potenza), sono scadute ieri. La Basilicata dovrebbe passare in zona bianca per il 21 giugno.
    E segnali molto rassicuranti arrivano dall'analisi dei dati dell'ultimo bollettino diffuso dalla task force regionale che, come ogni lunedì, riguardano il week-end. In particolare, negli ultimi due giorni sono stati processati 734 tamponi molecolari: solo 31 sono risultati positivi al covid-19. Nelle due stesse giornate sono state registrate 124 guarigioni.
    Nel fine settimana appena trascorso sono stati inoltre registrati altri due decessi per covid-19: il totale delle vittime lucane è quindi salito a 564. Le persone con il covid ricoverate negli ospedali lucani sono 48, nessuna delle quali in terapia intensiva. Il numero dei lucani attualmente positivi è di 3.204.
    L'ufficio stampa della Giunta lucana ha inoltre reso noto che "ieri sono state effettuate 4.513 vaccinazioni" e che "sono 231.234 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (41,8 per cento) e 127.564 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (23,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 358.798 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane)". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie