Asp Potenza poche dosi, il 19 maggio stop Pfizer e Moderna

Proseguiranno regolarmente le somministrazioni AstraZeneca

(ANSA) - POTENZA, 18 MAG - "A causa di una condizione di insufficienza temporanea del vaccino Pfizer e Moderna, domani, mercoledì 19 maggio, le somministrazioni dei vaccini Pfizer e Moderna sono sospese su tutti i punti vaccinali dell'Azienda sanitaria di Potenza".
    In un comunicato diffuso dall'ufficio stampa dell'Asp è specificato che "proseguiranno normalmente invece le somministrazioni per i soggetti che dovranno ricevere il vaccino Vaxzivria(AstraZeneca), ossia la classe d'età tra i 60 e i 79 anni. Sarà assicurata a partire da giovedì 20 maggio la somministrazione delle sole seconde dosi. Saranno riprogrammati i recuperi delle seconde dosi previste per il 19 maggio e di tutte le prime dosi non somministrate, coerentemente alla disponibilità di vaccino Pfizer e Moderna. Alle persone prenotate saranno comunicati modalità e tempi di recupero della prenotazione". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    ANSAcom

    La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

    Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

    In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



    Modifica consenso Cookie