Schiaffi e pugni per rubare una bici elettrica: tre arresti

A Matera un giovane aggredito da suoi coetanei scesi da un'auto

(ANSA) - MATERA, 29 MAR - Tre giovani - di 22, 24 e 25 anni, già noti alle forze dell'ordine - sono stati posti agli arresti domiciliari dai Carabinieri, a Matera, con l'accusa di rapina ai danni di un altro giovane, di 20 anni.
    I tre gli hanno sottratto la bici elettrica.: erano a bordo di un'auto quando hanno visto il giovane sulla bici. Sono scesi e lo hanno aggredito con "schiaffi e pugni", provocandogli "numerose lesioni". Uno dei tre ha inforcato la bici e si è allontanato, gli altri due sono risaliti sulla vettura. I Carabinieri, raccolta la testimonianza del giovane rapinato - trasportato al pronto soccorso dal 118 - hanno identificato e rintracciato i tre rapinatori. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie