Epidemia colposa: anziani "depositati" in camera mortuaria

La casa di riposo ne dove ospitare 22: ve ne erano 49

(ANSA) - POTENZA, 08 MAR - La casa di riposo di Marsicovetere - dove si sarebbe colpevolmente sviluppato un focolaio di covid che ha portato alla morte di 22 ospiti - era "assolutamente inadeguata" e sovraffollata. Secondo la Procura della Repubblica di Potenza, nella struttura, autorizzata ad ospitare 22 anziani, ve ne erano 49, che occupavano tutti i locali. Alcuni non autosufficienti erano stati "depositati" persino nella camera mortuaria. Gli investigatori dei Nas hanno accertato anche la "sistematica falsificazione" dei registri di entrata e usciti degli anziani. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    ANSAcom

    La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

    Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

    In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



    Modifica consenso Cookie