Emergenza cinghiali: Coldiretti, bene Piano ma tanto da fare

Il presidente regionale Pessolani, "servono interventi forti"

(ANSA) - POTENZA, 16 GEN - "Un buon di partenza anche se molto ancora rimane da fare". E' questo il giudizio espresso, in una nota diffusa dall'ufficio stampa, dalla Coldiretti sull'approvazione da parte della giunta regionale lucana del "Piano di abbattimento selettivo e controllo della specie cinghiale".
    "Prendiamo atto del lavoro che l'assessore alle Politiche agricole, Francesco Fanelli, e il suo Dipartimento stanno portando avanti, ma quella dei cinghiali - ha evidenziato il presidente della Coldiretti lucana, Antonio Pessolani - come innumerevoli volte abbiamo già avuto modo di evidenziare, è una emergenza dalla quale si esce con interventi forti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030


        ANSAcom

        La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

        Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

        In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



        Modifica consenso Cookie