Aggredì anziano che poi morì: pregiudicato ai domiciliari

Il gip di Matera dispone anche stop al reddito di cittadinanza

(ANSA) - MATERA, 24 NOV - Un pregiudicato di 55 anni è stato posto agli arresti domiciliari dalla Polizia, a Matera, con l'accusa di omicidio preterintenzionale per la morte di un uomo di 84 anni, aggredito per motivi banali nel giugno scorso e morto nell'agosto successivo in conseguenza delle lesioni riportate.
    L'anziano aveva chiesto al pregiudicato, noto per la sua "indole violenta", di rimuovere del materiale di risulta lasciato vicino alla sua casa: per tutta risposta, era stato colpito con schiaffi in faccia, calci e spinte che lo fecero cadere a terra, dove rimase senza soccorso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      Federbeton, per ripartenza Italia investire in infrastrutture (ANSA)

      Federbeton, per ripartenza Italia investire in infrastrutture

      Federazione, con rete efficiente ricchezza nazionale a +20%


      Federbeton, in 3 anni investiti 110 mln euro in sostenibilità (ANSA)

      Federbeton, in 3 anni investiti 110 mln euro in sostenibilità

      Il nuovo rapporto della filiera del cemento e calcestruzzo


      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie