Dopo una rissa aggrediscono poliziotti, 2 arresti a Potenza

Erano intervenuti nei pressi di viale dell'Unicef

(ANSA) - POTENZA, 17 NOV - Con le accuse di resistenza, minaccia, violenza, ingiuria e danneggiamento aggravato di beni pubblici, a Potenza, nei pressi di viale dell'Unicef, due uomini di origini marocchine sono stati arrestati dalla Polizia che era intervenuta per interrompere una rissa. Almeno altre due persone che stavano partecipando alla rissa sono riuscite a scappare.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Covid: pediatra a genitori, no al panico per la prima febbre

      Se temperatura sale la sera, bimbo resti a casa anche se sfebbra



      Modifica consenso Cookie