Dpcm: a Matera protesta con striscioni e 'croci'

Non ci sono stati problemi di ordine pubblico

(ANSA) - MATERA, 29 OTT - Con megafoni, striscioni e 'croci' per indicare la situazione di sofferenza che l'economia e le attività culturali e sportive stanno vivendo a seguito delle restrizioni imposte dall'ultimo Dpc: così operatori e lavoratori di piscine, palestre, ristoranti e dello spettacolo hanno protestato in serata, a Matera, in piazza Vittorio Veneto, nel pieno centro storico della Città dei Sassi.
    Filo conduttore della protesta, a cui hanno partecipato nel pieno rispetto delle norme di sicurezza alcune decine di persone di tutte l'età e senza alcun problema di ordine pubblico, il tema ''Perché noi no?". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    ANSAcom

    La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

    Covid: pediatra a genitori, no al panico per la prima febbre

    Se temperatura sale la sera, bimbo resti a casa anche se sfebbra



    Modifica consenso Cookie