Coronavirus: Fandoi, da giugno aumento casi di 20 volte

I medici internisti ospedalieri, focolai passati da uno a dieci

(ANSA) - POTENZA, 29 SET - A partire "da fine giugno" i casi di coronavirus sono aumentati in Basilicata "di oltre 20 volte": lo ha stabilito una rielaborazione di dati del Ministero della Salute effettuato dalla Federazione dei medici internisti ospedalieri (Fandoi), "che hanno trattato il 70 per cenmto dei ricoverati covid". Secondo l'analisi, "tra il 29 giugno e il 5 luglio in Basilicata si contavano appena 0,53 casi di covid ogni centomila abitanti. Dopo il grande rilassamento estivo nella settimana dal 14 al 20 settembre l'incidenza dei casi sulla popolazione è salita a 12,93. A sua volta in questo arco di tempo l'indice di contagiosità, il famoso R con t è salito da zero a 0,6, comunque sotto la soglia di sicurezza che è uno".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Covid: pediatra a genitori, no al panico per la prima febbre

      Se temperatura sale la sera, bimbo resti a casa anche se sfebbra



      Modifica consenso Cookie