Speranza: "Negazionisti? Unirsi, non dividersi"

Il Ministro della Salute a Potenza per la festa della Cgil

(ANSA) - POTENZA, 05 SET - "L'Italia ha pagato un prezzo altissimo, anche in termini di vite umane, oltre 35 mila persone. Il mondo e tutta l'Europa sono ancora in una situazione molto difficile". Così, a Potenza, il Ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo a una domanda sulla piazza dei negazionisti. "Bisognerebbe unirsi, mai - ha concluso - dividersi su questi temi". Speranza è intervenuto alla giornata conclusiva della festa regionale della Cgil Basilicata, insieme, tra gli altri, al segretario nazionale del sindacato, Maurizio Landini. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        ANSAcom

        La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

        Covid: pediatra a genitori, no al panico per la prima febbre

        Se temperatura sale la sera, bimbo resti a casa anche se sfebbra



        Modifica consenso Cookie