Furti di pistole: banda aveva auto con una lastra d'acciaio

Anche tanti chiodi a 3 punti per farla franca negli inseguimenti

(ANSA) - MATERA, 02 LUG - Aveva una lastra d'acciaio antiproiettile l'auto utilizzata dalla banda - sgominata stamani, all'alba dai Carabinieri - che fra il 2018 e il 2019 ha messo a segno 28 furti in Basilicata e Puglia, in particolare negli uffici della polizia locale di diversi comuni per impossessarsi di armi e munizioni. E' uno dei particolari emersi a Matera, in un incontro con i giornalisti durante il quale magistrati e investigatori hanno illustrato alcuni aspetti dell' operazione "Beagle boys".
    Oltre alla lastra d'acciaio, sull'auto (alla quale venivano cambiate spesso le targhe, sperando così di eludere i controlli) furono trovati numerosi chiodi a tre punte, da utilizzare in caso di inseguimento da parte delle forze dell'ordine, per essere sicuri di non essere raggiunti. L'auto fu sequestrata una notte di marzo del 2019, quando un colpo andò male, nella zona di Tricarico (Matera). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie