Migranti: "Serve vasta misura sanatoria"

La richiesta di uno dei componenti del Tavolo anticaporalato

(ANSA) - POTENZA, 06 APR - Nel 2019 in Basilicata sono stati circa 25 mila gli stranieri "utilizzati in nero e impegnati nell'assistenza domiciliare", e "ora lavorano nel pieno della pandemia, al netto di pochi rientri, dando un grande apporto agli anziani e alle famiglie, specialmente in questo momento drammatico". Lo ha detto, in una nota, uno dei componenti del Tavolo nazionale anticaporalato del Ministero del lavoro, Pietro Simonetti, chiedendo una "vasta misura di sanatoria per il rilascio dei permessi di soggiorno per dare la possibilità ai lavoratori avere i documenti in regola, lavorare in sicurezza e avere una residenza anche superando i ghetti con l'attuazione del Piano nazionale anticaporalato finanziato dall'Unione europea".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie