Cinghiali: urgenti azioni di contrasto

Una riunione a Potenza, "fenomeno preoccupa e pone rischi"

(ANSA) - POTENZA, 3 OTT - E' necessario "procedere con urgenza a mirate ed efficaci azioni di contrasto al sovraffollamento di cinghiali su tutto il territorio regionale che allo stato costituisce un fenomeno preoccupante non solo per i danni all'agricoltura ma anche perché mette a rischio l'incolumità dei cittadini, attesa la pericolosa e massiccia presenza degli ungulati sia nei centri abitati che sulle strade".
    E' alla conclusione a cui è giunta oggi una riunione convocata dal prefetto di Potenza, Annunziato Vardè. Vi hanno partecipato anche il prefetto di Matera, i presidenti delle Province di Potenza e Matera, rappresentanti dell'assessorato regionale all'ambiente, il presidente Anci di Basilicata, una delegazione di sindaci, il comandante regionale e il comandante del gruppo Carabinieri Forestale, i rappresentanti dei Parchi Nazionali e regionali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        ANSAcom

        La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

        Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

        In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



        Modifica consenso Cookie