Cestrim si 'autodenuncia', "accogliamo"

Una nota del presidente, don Marcello Cozzi

(ANSA) - POTENZA, 6 AGO - "Fin da oggi mi autodenuncio e annuncio che io e la mia Associazione, laddove ci sarà bisogno, saremo pronti ad accogliere clandestini in cerca della vita, e chiunque ne abbia bisogno: nero, bianco e qualunque sia il colore della loro pelle". Lo ha scritto, in una nota, il presidente del Cestrim, don Marcello Cozzi, evidenziando che "nessuna legge di nessuno Stato potrà mai disumanizzarci".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie