Pnrr: Mite, 500 milioni per resilienza reti elettriche

Firmato decreto per rafforzamento contro cambiamento climatico

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 08 APR - Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha firmato il decreto per rafforzare le reti elettriche contro gli effetti del cambiamento climatico, in attuazione alla misura del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza "Interventi su resilienza climatica delle reti". La misura mette a disposizione 500 milioni di euro (di cui il 40% destinato alle Regioni del Mezzogiorno) di contributi a fondo perduto per i concessionari della rete elettrica di trasmissione e distribuzione. LO annuncia una nota del Mite.
    Il decreto firmato oggi ripartisce le risorse sulle varie linee di intervento necessarie finalizzate a raggiungere il target previsto dal PNRR: aumentare la resilienza di almeno 4000 km della rete elettrica agli eventi meteorologici estremi (inondazioni, ondate di calore, cadute di alberi, ghiaccio, e rischi idrogeologici).
    Il provvedimento prevede che entro quindici giorni dalla sua entrata in vigore siano adottati i provvedimenti che stabiliranno le modalità e i termini per la presentazione dei progetti da parte dei destinatari delle risorse, i criteri per la loro ammissibilità e valutazione e per la concessione dei contributi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA