Lombardia lancia 'Fili', un miliardo per lo sviluppo urbano

Promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme alla Regione

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 02 LUG - In Lombardia viene investito un totale di circa un miliardo per 'Fili', uno dei più grandi progetti di rigenerazione urbana ed extraurbana in Europa, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme a Regione Lombardia.
    Si lavorerà allo sviluppo di quattro centri di connessione lungo l'asse Milano-Malpensa (Cadorna, Bovisa, Saronno e Busto Arsizio), ritenuto dai promotori "un corridoio fondamentale per le Olimpiadi di Milano Cortina 2026".
    In tutto sono 188.300 i metri quadrati delle aree delle stazioni interessate, due milioni di metri quadrati la superficie totale del progetto, 72 chilometri la lunghezza della superstrada ciclabile che nascerà tra Milano Cadorna e Malpensa, con la nascita anche di una 'Foresta sintetica pensile' e la piantumazione di 800mila alberi e 41mila ettari piantumati nei Comuni coinvolti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA