Energia verde per salvare gasdotto Keystone da stop Biden

Wsj,costruttore s'impegna su rinnovabili e operai sindacalizzati

Redazione ANSA WASHINGTON

(ANSA) - WASHINGTON, JAN 19 - Primi effetti dell'annunciata svolta 'green' di Joe Biden: Canada's TC Energy Corp, la società costruttrice del gasdotto Keystone, intende annunciare una serie di modifiche, compreso l'impegno ad usare solo energia rinnovabile, per evitare che il nuovo presidente degli Stati Uniti revochi il permesso tra i primi atti del suo insediamento, come ventilato dai media Usa. L'azienza, secondo il Wall Street Journal, è pronta a spendere 1,7 miliardi di dollari in energia solare, eolica e a batteria per gestire la pipeline già parzialmente completata tra Alberta, Canada occidentale e Texas. La compagnia inoltre si impegnerebbe ad assumere operai iscritti al sindacato e ad eliminare tutte le emissioni di gas serra delle operazioni entro il 2030. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA