Onu: Italia, Food System Summit opportunita' unica

Stefanile, per intensificare lotta insicurezza alimentare

Redazione ANSA NEW YORK

(ANSA) - NEW YORK, 19 GEN - Si e' tenuta la prima riunione del 2021 per il Gruppo di Amici della Sicurezza Alimentare e della Nutrizione, presieduto dall'Italia in ambito Onu a New York. In apertura di un anno cruciale per la ripresa globale, in cui il rafforzamento della sostenibilità dei sistemi agroalimentari svolgerà un ruolo chiave, la discussione è stata incentrata sulla preparazione del Food Systems Summit, previsto in settembre.
    "Il Food Systems Summit rappresenta un'opportunità unica per intensificare l'azione internazionale verso il rafforzamento dei sistemi alimentari e la lotta all'insicurezza alimentare e alla malnutrizione, in un contesto globale fortemente aggravato dall'impatto della pandemia e dei cambiamenti climatici", ha detto il vice rappresentante permanente al Palazzo di Vetro, ambasciatore Stefano Stefanile. "L'Italia, come presidente del Gruppo, paese ospite del pre-Food Systems Summit di luglio e promotore della Food Coalition Initiative, lavorerà per sostenere l'impegno del sistema Onu in preparazione del vertice e per la sua migliore riuscita", ha aggiunto, sottolineando che particolare attenzione verra' anche dedicata alle interconnessioni con il programma di lavoro della presidenza italiana del G20 e con il ruolo dell'Italia, in partnership con il Regno Unito, nell'organizzazione della COP26 sul clima.
    La riunione ha confermato l'interesse degli stati Membri per i temi del Summit e la diffusa volontà di contribuire in maniera attiva alle prossime e decisive fasi del processo preparatorio.
    (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA