Onu: mancati tutti gli obiettivi di tutela biodiversità

Nessun target di Aichi 2010 sarà completato. Umanità a un bivio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 SET - La biodiversità sta diminuendo a un ritmo senza precedenti e "si intensificano le pressioni su questo declino". Mentre nessuno degli obiettivi della biodiversità indicati nel 2010 ad Aichi, in Giappone sarà pienamente raggiunto, con conseguenze a catena sugli obiettivi di sviluppo sostenibile e la lotta per il clima. A lanciare l'allarme sono le Nazioni Unite, nel Global Biodiversity Outlook 5 dell'UN Convention on Biological Diversity (Cbd).
    "L'umanità è a un bivio rispetto all'eredità che vuole lasciare alle generazioni future", dice la segretaria esecutiva del Cbd, Elizabeth Maruma Mrema spiegando che "mentre la natura si deteriora, emergono nuove opportunità per la diffusione di malattie devastanti per gli uomini e gli animali come il Coronavirus".
    Dei 20 target di Aichi per il 2020 solo sei sono stati parzialmente conseguiti, dalla proporzione di aree protette alla conoscenza della biodiversità. E su 60 criteri di successo solo sette sono stati centrati. Ci sono stati progressi in 38 criteri, mentre 13 non hanno registrato avanzamenti, e in due casi non ci sono sufficienti informazioni disponibili.
    "La finestra di tempo che abbiamo per intervenire è piccola, ma la pandemia ha dimostrato che grandi cambiamenti sono possibili quando sono necessari", dichiara Maruma Mrema, indicando otto trasformazioni da compiere per la salvaguardia della biodiversità. La prima è riguarda la terra e le foreste, con la tutela e il ripristino degli ecosistemi e la lotta al degrado. Vengono poi le svolte sostenibili necessarie per l'agricoltura, i sistemi alimentari, la pesca e gli oceani, le città e le infrastrutture, le risorse idriche e la lotta ai cambiamenti climatici. Oltre alla transizione verso un approccio alla salute che includa anche la biodiversità per ottenere ecosistemi sani e persone sane. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA