Clima, Fridays for Future in corteo per le strade di Torino

"Join the fight now" lo striscione che apre la manifestazione

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 29 LUG - Uno striscione con la scritta "Join the fight time is now", in italiano "Unisciti alla lotta adesso", apre il corteo di circa un migliaio di giovani partito dal campeggio 'Climate Social Camp' di Torino per il corteo conclusivo del secondo meeting europeo dei Fridays for Future.
    Gli attivisti dal parco Colletta si dirigono verso piazza Vittorio Veneto e il corteo si concluderà in piazza Castello.
    In prima fila gli attivisti Mapa (Most Affected People and Areas) proveniente dall'Asia, America Latina. "El Pueblo unido Jamas l'avencido", cantano. Molte le bandiere e ci sono anche i giganteschi cubi e martello argentati, donati dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, nell'ambito del progetto "Verso", a cura del collettivo olandese Tools for Action. Tanti gli slogan contro il capitalismo. "È stato bellissimo stare questi giorni tutti insieme - dicono gli attivisti - perché ci siamo confrontati e abbiamo conosciuto varie realtà che hanno il nostro stesso obiettivo". "Un'esperienza che ci ha fatto crescere, sia il meeting al Campus Einaudi che al Climate Camp", aggiungono. Per Luca Sardo portavoce torinese dei Fridays For Future "il comune di Torino deve essere più incisivo sulle politiche per il clima e disincentivare il trasporto in auto, dando un'alternativa. Poi tutelare le aree aree verdi, evitando le cementificazioni". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA