Giornata Ambiente: Friday for Future tornano a manifestare

Centinaia di scarpe in piazza per nuovi modelli economici

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 05 GIU - Centinaia di scarpe davanti al Comune di Torino, simbolo di tutte le persone a cui sta a cuore il futuro dell'ambiente, per chiedere alle istituzioni, locali e nazionali, "che la ripartenza dopo l'epidemia da Coronavirus non rappresenti un ritorno al modello economico basato solo sul profitto che tanti danni ha fatto fino ad oggi". E' l'iniziativa dei giovani di Friday for Future in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente.
    "Noi chiediamo a gran voce che il governo lavori per quella che noi chiamano 'la transizione ecologia' - spiega Barbara Mezzalama, una dei portavoce torinesi del movimento - cioè la ricerca di modelli sociali ed economici nuovi che rispettino l'ambiente e l'essere umano in quanto tale, non solo come essere lavoratore".
    "Questa pandemia - aggiunge Sara Munari, un'altra manifestante - ha portato alla luce tante malattie di questa società. Non c'è più tempo da perdere, non si può credere che si voglia proseguire ora esattamente come prima. Quanto accaduto sia un'occasione per cambiare. Abbiamo la percezione che né la sindaca Appendino né il governo lo abbiano capito fino in fondo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA