/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Da Banco Bpm 5 milioni ad Ambrosi per la stagionatura del Grana

Da Banco Bpm 5 milioni ad Ambrosi per la stagionatura del Grana

Finanziamento assistito dalla Garanzia Green di Sace

MILANO, 28 giugno 2023, 11:51

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Banco Bpm e Sace hanno concesso un finanziamento da 5 milioni di euro al gruppo Ambrosi per realizzare nuovo impianto di stagionatura in grado di contenere oltre 120mila forme di Grana Padano e Parmigiano Reggiano a Castenedolo (Brescia). Lo si legge in una nota in cui viene indicato che il finanziamento è assistito dalla Garanzia Green di Sace per raggiungere 3 obiettivi previsti dalla tassonomia europea: mitigazione del cambiamento climatico, prevenzione e riduzione dell'inquinamento. Ambrosi ha chiuso il 2022 con oltre 435 milioni di ricavi consolidati, per più del 50% realizzati all'estero in oltre 50 paesi.
    "Da anni il gruppo Ambrosi opera secondo criteri di responsabilità in termini sociali, ambientali ed economici - spiega il presidente Giuseppe Ambrosi - nella convinzione che qualità, innovazione e protezione siano tutti elementi fondamentali finalizzati ad una crescita economica sostenibile e rispettosa dell'ambiente". "Ritengo che sia necessario e imprescindibile - sottolinea - perseguire uno sviluppo aziendale sostenibile. La sostenibilità, declinata nei vari aspetti che caratterizzano la nostra attività sarà, infatti, il tema centrale della nostra strategia di business dei prossimi anni".
    "Il gruppo Ambrosi - afferma Enrico Lemmo, responsabile Nord-Est di Banco Bpm - rappresenta da tempo una delle eccellenze italiane del settore agroalimentare e questo suo processo di trasformazione green rappresenta un ulteriore fiore all'occhiello per quanto riguarda la sua produzione". "Sostenere la transizione energetica green delle imprese dei nostri territori -conclude il manager - è un dovere che come banca sentiamo particolarmente forte, proprio per gli obiettivi Esg che ci siamo posti ormai da alcuni anni e che noi per primi intendiamo perseguire".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza