Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Feralpi:ulteriore calo delle emissioni del 10%

Feralpi:ulteriore calo delle emissioni del 10%

Nuova dichiarazione ambientale, recupero residui oltre 92%

LONATO DEL GARDA, 06 settembre 2022, 13:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Decarbonizzazione, valorizzazione nel recupero dei rifiuti e riduzione del consumo di risorse naturali come l'acqua. Questi sono solo alcuni dei principali risultati che emergono dalla nuova Dichiarazione Ambientale pubblicata da Feralpi Siderurgica e validata secondo l'Eco Management Audit Scheme (Emas).
    La dichiarazione ambientale 2022 di Feralpi Group, che raccoglie i dati al 31 dicembre 2021, apre un nuovo triennio di rendicontazione: il documento non evidenzia solo i risultati, confrontati con gli anni precedenti, ma anche il piano di miglioramento.
    Le emissioni indirette specifiche di Co2 nel 2021 confermano i valori ottenuti negli anni precedenti attestandosi a circa 152 kgCO2/t prodotto finito, con un miglioramento di circa il 10% rispetto al 2020. Tra i dati più importanti nell'ambito della dichiarazione ambientale spicca la quantità di rifiuti recuperati (91,37% nel 2021 rispetto all'82,61% del 2020) sulla base di rifiuti prodotti. L'attenzione al recupero delle acque nell'ambito dei processi produttivi porta alla conseguente limitazione del prelievo dai tre pozzi a cui si appoggia lo stabilimento di Lonato del Garda. Dal documento emergono segnali positivi con un valore di 0,46 metri cubi per tonnellata (miglioramento del 2%).
    Sempre di più "l'attenzione all'ambiente, l'efficienza dei processi, la riduzione della carbon footprint - sottolinea Giuseppe Pasini, presidente di Feralpi Group - sono concetti che un'impresa non può esimersi di affrontare con impegno. Feralpi prosegue quindi in questo cammino regolato dall'Eco Management Audit Scheme (Emas) e mette a disposizione della comunità e di tutti gli stakeholder le proprie performance ambientali".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza