Eolo: diventa società benefit, sostenibilità nello Statuto

Supportata da Nativa, inclusione e ambiente nel business model

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 20 APR - L'operatore di tlc Eolo, specializzato in tecnologia FWA, diventa Società Benefit uno status giuridico che identifica le aziende che, oltre al profitto, perseguono specifiche finalità di beneficio comune e lo fa includendo gli obiettivi di Esg nel suo statuto. "Questo passaggio statutario è l'evoluzione naturale del nostro impegno, la formalizzazione di quanto, giornalmente, facciamo sul territorio e di quanto ancora possiamo fare a supporto di una Italia sempre più digitale e inclusiva, che garantisca il diritto alla connessione a tutti, a prescindere dalle caratteristiche orografiche del territorio dove sono nati" commenta Luca Spada, Presidente e fondatore di Eolo.
    "Diventando Società Benefit Eolo sceglie di essere un passo avanti. Il futuro appartiene a chi sarà capace di includere le persone e l'ambiente nel proprio modello di business e siamo certi che questo esempio concreto ispirerà molti altri ad evolvere nella stessa direzione" sottolinea Eric Ezechieli, co-founder di Nativa, Regenerative Innovation Company, che affianca Eolo nel suo percorso di evoluzione per diventare sempre più sostenibile. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA