Prada: con Unicredit nuovo finanziamento su sostenibilità

Prestito quinquennale del valore di 90 milioni di euro

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 10 FEB - Prada ha sottoscritto con Unicredit un nuovo finanziamento legato alla sostenibilità. Il prestito del valore di 90 milioni di euro sarà quinquennale.
    Il sustainability linked loan è caratterizzato dall'applicazione di un meccanismo che prevede la riduzione del tasso di interesse al raggiungimento di target quantitativi in materia di sostenibilità ambientale, la cui consuntivazione sarà certificata su base annuale da un soggetto terzo e indipendente. Gli obiettivi riguarderanno la rigenerazione e riconversione degli scarti di produzione e l'incremento della quota di energia autoprodotta.
    I valori della sostenibilità sono oggi "universalmente riconosciuti e condivisi anche dal mondo della finanza. Questo costituisce un importante stimolo per le imprese al raggiungimento di obiettivi sempre più ambiziosi verso un'economia sostenibile", afferma Alessandra Cozzani, chief financial officer di Prada.
    La sostenibilità sta diventando sempre più un "fattore competitivo per le imprese, poiché orienta in misura crescente le scelte dei consumatori e quelle degli investitori. UniCredit è una banca leader in Europa anche nelle soluzioni di finanziamento legate a obiettivi Esg, che possono efficacemente supportare la trasformazione dei modelli di business delle imprese", sostiene Alfredo Maria De Falco di Unicredit. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA