Visco, finanza sostenga lotta a cambio clima e sostenibilità

Migliorare informazione societaria

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 06 FEB - "La finanza non può non farsi, con rapidità, decisione e lungimiranza, parte attiva nelle strategie di contrasto al cambiamento climatico e, nel contempo, non includere nelle proprie valutazioni i rischi che ne derivano".
    Questo l'appello de governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco all'Assiom Forex secondo cui "il crescente interesse degli investitori sta determinando una forte espansione della finanza sostenibile, ampliando la disponibilità di capitali per finanziare la transizione verso un'economia a basso impatto ambientale".
    "Questa tendenza va sostenuta da una migliore informazione societaria; le imprese che rimangono indietro nell'accrescere la trasparenza incontreranno difficoltà nell'attrarre capitali. La corretta identificazione e quantificazione dell'esposizione dei propri attivi ai rischi climatici è anche uno strumento essenziale per una loro accurata ed efficace gestione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA