Bcc:estesa 'banca del tempo' ad assenza legate a Covid

Accordo con i sindacati

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Bcc e sindacati estendono la 'banca del tempo solidale' alle assenze determinate dalla pandemia Covid. Come informa una nota Federcasse e le Segreterie Nazionali delle organizzazioni sindacali Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Sincra Ugl Credito e Uilca, unitamente alle Capogruppo dei Gruppi Bancari Cooperativi Iccrea Banca e Cassa Centrale Banca e con la Federazione Raiffeisen, hanno sottoscritto un verbale di accordo che, nel sistema del Credito Cooperativo, amplia ulteriormente le tutele per le lavoratrici e i lavoratori (e le loro famiglie) in relazione alle assenze per motivi personali o familiari determinate dalla pandemia.
    Sono così considerate anche le assenze legate alla necessità di assistere i propri figli fino a 14 anni in caso di quarantena disposta dalla Asl per contagi scolastici o nell'ambito dello svolgimento di attività sportiva di base (nel caso in cui la lavoratrice o il lavoratore non possano svolgere prestazione lavorativa in modalità agile); assenze legate alla necessità di assistere genitori, anche se non conviventi, in stato di fragilità sanitaria (patologie oncologiche o invalidanti, svolgimento di terapie salvavita, ecc.); assenze nel periodo intercorso dalla segnalazione di contatto stretto con persona positiva al Covid-19 e il provvedimento di quarantena definito dalla Asl; assenze nel periodo tra la cessazione dei sintomi del Covid-19 e la necessaria negativizzazione rilevata da test molecolare, in caso di mancata copertura da certificato medico di malattia al termine dei 21 giorni stabiliti dalla normativa.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA