Covid: Bicciato, puntare su social bond come antidoto crisi

In Italia 1.700 mld assett under management con criteri Sri

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - "Sappiamo che in questo momento di emergenza le priorità del Paese sono ben definite ma sarebbe un errore non avere chiari gli scenari post covid per ripartire in maniera diversa dal passato ed uno strumento concreto per la finanza pubblica è quello dei social bond". Così all'ANSA Francesco Bicciato, segretario generale del Forum della Finanza sostenibile, che ricorda come il mercato delle obbligazioni sostenibili stia crescendo a ritmi sostenuti con 1.700 miliardi solo in Italia di asset under management secondo i criteri Sri ." I tempi sono maturi ed il mercato esiste", spiega in sintesi , ricordando il boom di 233 miliardi di richiesta per le due recenti emissioni Sure . Il mercato della finanza sostenibile è per ora sbilanciato sugli investitori istituzionali con un mix di 70% a fronte di un 30% di investitori privati e quindi ha grande possibilità nel retail . "I green bond hanno già un volume interessante, con 350 miliardi di nuove richieste a livello globale nel 2020. I social che erano indietro stanno recuperando molto rapidamente - afferma Bicciato- emissioni sia a livello sovrano sia regionale possono essere strumenti importanti anche per mitigare futuri impatti sociali ed economici. E per garantire gli investitori si potrebbero immaginare dei paracadute di controllo applicando formule di pay per result anche alla finanza pubblica". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA