P&G: accelera su sostenibilità, emissioni zero entro 2030

Al via 3 progetti contro i cambiamenti climatici

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - Procter & Gamble accelera sulla sostenibilità e punta ad arrivare ad emissioni zero entro il 2030. E' quanto ha annunciato oggi il colosso americano dei beni di largo consumo nel corso dell'evento mondiale "It's our home 2020" organizzato in collaborazione con National Geographic nel corso del quale ha anche presentato 3 progetti in diverse parti del mondo per la lotta ai cambiamenti climatici.
    In Brasile con il Wwf saranno sviluppati dei piani di sviluppo della foresta atlantica sulla costa orientale d con impatti significativi sugli ecosistemi acquatici e altri co-benefici, tra cui la sicurezza alimentare. Il progetto Evergreen Alliance con Arbor Day Foundation riunendo aziende, comunità e cittadini, aiuterà chi è stato colpito dal cambiamento climatico, attraverso la piantumazione di alberi nel nord della California e per ripristinare foreste in Germania. Nelle Filippine infine saranno protette e ripristinate le mangrovie e gli ecosistemi critici di Palawan, la quarta area più "insostituibile" al mondo per la sua fauna selvatica unica, attualmente gravemente minacciata.
    «Riducendo le nostre emissioni di anidride carbonica e investendo in soluzioni naturali per il clima, le nostre attività saranno a zero emissioni per il prossimo decennio e contribuiremo a proteggere gli ecosistemi vulnerabili e le comunità in tutto il mondo» ha dichiarato David Taylor, presidente e amministratore delegato di P&G.
    «Il nostro ruolo di leader è quello di rendere possibile un'economia e uno stile di vita a basse a basse emissioni, sostenibile da ognuno di noi», ha dichiarato Virginie Helias, Chief Sustainability Officer. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA