Bce, l'economista Laura Parisi volto delle Women in science

Si occupa dell'impatto del clima sulla stabilità finanziaria

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 13 FEB - L'economista italiana Laura Parisi è stata la donna scelta dalla Bce per celebrare su Twitter la giornata delle Women in sciences, l'11 febbraio. "Buona giornata internazionale delle Donne della scienza! - scrive l'Eurotower - vi presentiamo Laura, una delle scienziate della Bce. Laura ha una laurea in fisica, un dottorato di ricerca in economia e sta studiando come i cambiamenti climatici potrebbero influire sulla stabilità del sistema finanziario in Europa (e non solo)".
    "Si tratta di capire - spiega Parisi in un'intervista al Corriere della Sera - in che modo i fenomeni legati ai cambiamenti climatici possano impattare sulla resilienza degli intermediari finanziari come le banche". La presenza delle donne nella Banca centrale sta avendo, secondo l'economista, un'accelerazione con la nomina alla presidenza di Christine Lagarde. "Con lei - osserva Parisi - le quote rosa nell'executive board già fissate dal suo predecessore Mario Draghi saranno riviste al rialzo".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA