Abruzzo

Genocidio Armeno, approvata risoluzione

Monticelli,grande segno di maturità politica di questa assemblea

(ANSA) - L'AQUILA, 27 OTT - Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità una risoluzione di solidarietà al popolo armeno in occasione del centenario del genocidio del 1915 a opera delle forze ottomane."Oggi abbiamo scritto una bella pagina nella piccola storia politica della nostra Regione", ha dichiarato il proponente della risoluzione, il consigliere del Partito democratico Luciano Monticelli. In quell'occasione, più di un milione di uomini, donne, bambini e anziani furono coinvolti in un'operazione di pulizia etnica che portò alla morte centinaia di migliaia di persone, e costituì il primo grande massacro di civili della storia del Novecento. Con questo atto, la Regione Abruzzo si aggiunge ad altre italiane come Toscana, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia che, in occasione del centenario, hanno voluto prendere apertamente posizione su quest'evento. "Raggiungere l'unanimità su una questione così importante e in apparenza così distante dalle nostre preoccupazioni quotidiane è un grande segno di maturità politica da parte di questa assemblea", ha concluso Monticelli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie