Covid: parte vaccinazione per fragili a Roseto e Giulianova

Quattro mila prenotazioni complessive

(ANSA) - TERAMO, 06 APR - Partirà domani, d'intesa con la Asl, la vaccinazione della categoria dei cosiddetti "fragili" a Roseto. A oggi si sono prenotati 2.720 cittadini, che gli uffici comunali stanno gradualmente chiamando per fissare giorno e ora in cui si dovranno recare al Villaggio Lido d'Abruzzo per la somminsitrazione del siero.
    "Un ulteriore passo avanti nella campagna vaccinale - dichiara il sindaco Sabatino Di Girolamo - per il cui ordinato svolgimento potremo contare, ancora una volta, sul prezioso contributo del personale Asl, del personale comunale e di un tessuto di straordinari volontari, che torno a ringraziare sentitamente per la collaborazione". Se a Roseto la vaccinazione dei soggetti "fragili" si concluderà sabato, a Giulianova partirà proprio il 10 quando sarà somministrata la prima dose di vaccino ai primi 1250 cittadini giuliesi che hanno presentato la manifestazione dì'interesse sull'apposita piattaforma della Regione Abruzzo.
    Il personale del segretariato sociale ed i volontari della Protezione Civile e Croce Rossa, contatteranno gli utenti, per dar loro indicazioni sull'orario in cui dovranno recarsi ad effettuare i vaccini. Le vaccinazioni saranno effettuate presso il centro polifunzionale "I Pioppi", nel quartiere Annunziata.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie