Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. Giornate Fai per scuole, ad Atessa studenti diventano guide

Giornate Fai per scuole, ad Atessa studenti diventano guide

Progetto per avvicinare giovani a mondo dell'arte e cultura

(ANSA) - ATESSA, 25 NOV - Il borgo di Atessa ha aderito alla campagna nazionale del Fondo Ambiente Italiano delle Giornate alla scoperta dell'ambiente e del patrimonio culturale italiano dedicate agli studenti. La delegazione Fai di Lanciano offre un'esperienza di educazione tra pari per scoprire l'ambiente e il patrimonio culturale italiano. Tutte le visite saranno condotte da altri studenti, i cosiddetti "apprendisti Ciceroni", giovani preparati dalle guide Fai, come opportunità per avvicinare il mondo dei giovani all'ambiente e alla cultura del luogo e di vivere un'insolita esperienza di "educazione tra pari". Gli studenti avranno la possibilità di scoprire meravigliosi tesori d'Italia, spesso chiusi al pubblico, e di approfondire la conoscenza del loro territorio. In programma venerdì 26 novembre ad Atessa, la visita al Quartiere Santa Croce. Il percorso si snoda lungo le vie del centro storico di Atessa: Piazza Santa Croce, via della Vittoria, Piazza Largo Castello e prevede tappe nella Chiesa di Santa Croce, Chiesa di San Pietro, Palazzo Marcone e Casa De Marco. Sabato 27 novembre gli itinerari proposti agli studenti sono: il Corso e San Michele. con visita a Palazzo Codagnone, Palazzo Ferri e Palazzo Coccia - Ferri. Si attraverseranno le due antiche porte quella di San Nicola e San Michele, per giungere alla Chiesa omonima, la più antica del paese. Altro itinerario La Cintura, i Raccomandati e le due porte. Il percorso si snoda lungo le vie del centro storicocon visita a la Chiesa della Madonna Immacolata della Cintura, la chiesa della Madonna dei Raccomandati, Porta San Giuseppe, Porta Santa margherita e Palazzo Carunchio. Ultimo itinerario di sabato 27 novembre è Piazza Garibaldi e i suoi monumenti. Il percorso mette in evidenza la centrale Piazza Garibaldi, da tutti chiamata Piazza San Rocco dal nome della Chiesa di San Rocco che la domina, l'attiguo Ospedale Vecchio e la Villa che per i residenti ha da sempre rappresentato il cuore centrale della comunità. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie