Abruzzo

Asl Teramo, riaperti Chirurgia vascolare e Psichiatria

Oggi la benedizione del vescovo Leuzzi

(ANSA) - TERAMO, 13 SET - In occasione della riapertura dei reparti nei quattro ospedali provinciali, avvenuta oggi dopo gli accorpamenti estivi, la Asl di Teramo ha voluto celebrare anche il ritorno alla normalità per il reparto di chirurgia vascolare, che da un anno e mezzo era accorpato alla chirurgia toracica, e per quello di psichiatria, chiuso durante il primo lockdown, con la benedizione del vescovo Lorenzo Leuzzi.
    Per quanto riguarda il reparto di chirurgia vascolare quest'ultimo è tornato a disporre di 16 posti letto dai 10 che aveva durante l'accorpamento, mentre il reparto di psichiatria è stato trasferito al pianterreno del secondo lotto, nell'ex centro trasfusionale, riaprendo dopo importanti lavori di ristrutturazione, adeguamento e messa a norma e con l'attivazione di quattro posti letto (che presto saliranno a nove).
    Alla breve e informale cerimonia erano presenti, oltre al direttore generale Maurizio Di Giosia e al direttore sanitario Maurizio Brucchi, i dirigenti dei due reparti e il personale. Al termine della benedizione Di Giosia ha voluto ringraziare "tutti coloro che si sono prodigati per consentire la riapertura dei due reparti che rappresentano due ambiti importanti dell'offerta sanitaria della nostra Asl. La Chirurgia vascolare ora ha più posti letto a disposizione e la Psichiatria torna ad assicurare, al Mazzini, il trattamento ospedaliero per i casi più gravi".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie