Abruzzo

Incendi: colpito il Vastese, roghi anche nel chietino

Dieci ore per spegnere rogo a Cupello

(ANSA) - CHIETI, 05 AGO - Diversi incendi sono divampati la notte scorsa in provincia di Chieti: il più importante a Cupello, nel vastese, ha interessato una superficie di circa 60 ettari fra valloni di sottobosco e sterpaglie in contrada Ributtini. Le fiamme sono divampate intorno alle 21.15 di ieri sera e sono state definitivamente domate intorno alle 6.30 di questa mattina: per spegnere l'incendio sono state concentrate in quell'area dieci squadre dei Vigili del Fuoco con uomini e mezzi provenienti da quasi tutte le caserme della provincia di Chieti, soprattutto a protezione delle abitazione e dei ricoveri degli animali. L'incendio, con fiamme alte e difficili da controllare, durante il quale si sono registrati momenti molto critici, nei quali le fiamme sono arrivate molto vicino alle case, è stato favorito dal vento caldo. Nessuno è stato evacuato grazie al lavoro dei Vigili del fuoco che hanno operato a protezione delle abitazioni. Non ci sono ipotesi sull'origine del rogo. Altri incendi di sterpaglie, di piccola entità, si sono verificati nella zona industriale di Fara Filiorum Petri, a Orsogna, in contrada Fazzoli Atessa. Questa mattina inoltre i Vigili del Fuoco sono tornati in località Vallevò di Rocca San Giovanni, dove domenica scorsa è andata distrutta la pineta, sulla costa dei Trabocchi, per la bonifica di alcune fumaiole.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie