Covid: Sospiri, TUA riveda piano tagli corse dopo proteste

(ANSA) - PESCARA, 24 FEB - "Il Piano di tagli alle corse del Trasporto pubblico locale su Pescara verrà rianalizzato per giungere a una sua revisione". Lo ha detto il presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri, spiegando che "Oggi, nel corso di un vertice convocato dal sottosegretario D'Annuntiis con la stessa Tua è stata avanzata una prima proposta di rivisitazione che però non ci ha soddisfatti, e domani torneranno a riunirsi le strutture tecniche di Tua, Regione Abruzzo e Comune di Pescara per individuare un equilibrio che, pur consentendo a Tua un contenimento dei costi, comunque non vada a sopprimere un servizio pubblico essenziale che non è un servizio commerciale, ovvero non si regge solo sulla corrispondenza tra passeggeri e incassi, ma deve prioritariamente rispondere alle esigenze dell'utenza più debole". Al termine dell'incontro a cui ha preso parte anche il sindaco di Pescara Carlo Masci il presidente del Consiglio Regionale ha spiegato che "nel vertice abbiamo riproposto tutte le preoccupazioni e le lacune evidenti di un Piano di razionalizzazione che su Pescara si è limitato a tagliare con l'accetta corse e linee degli autobus. Ovviamente tenendo conto che comunque siamo in zona rossa e dopo le 22 c'è una contrazione della possibilità di movimento dell'utenza sul territorio, ovvero dopo le 22 comunque non si può circolare, ma comunque non possiamo comprimere un servizio come il trasporto pubblico che dev'essere garantito in tutti i quartieri pensando all'utenza fragile. Quindi la nostra battaglia continua a tutela degli interessi dei cittadini". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie