Basket in carrozzina, il 23 parte serie A a Giulianova

Per Deco Group Amicacci esordio con Padova Millennium

(ANSA) - GIULIANOVA, 21 GEN - Sabato prossimo 23 gennaio partirà la nuova stagione del basket in carrozzina di serie A, con la Deco Group Amicacci di scena al PalaCastrum di Giulianova (Teramo), alle 15, con il Padova Millennium. Il nuovo format della massima serie vede l'Amicacci inserita nel girone A insieme a Santo Stefano Sport, Dinamo Sassari e appunto Padova, in una Serie A suddivisa in due raggruppamenti per ottimizzare le risorse dei club. Il torneo era stato rinviato nel novembre 2020 per le difficoltà causate dalla pandemia da Covid-19, che già aveva provocato il termine anticipato della scorsa stagione.
    Sono stati mesi difficili, ma la Polisportiva Amicacci non demorde e guarda avanti, anche attraverso il rinnovamento del proprio organigramma: il settore basket ha visto infatti il passaggio di consegne dopo 38 anni di Giuseppe Marchionni, uno dei fondatori nonché ds della compagine giallorossa, per dedicarsi alle attività del Centro Sociale Amicacci "Ronald Costantini" insieme al presidente della società Edoardo D'Angelo. Il ruolo di responsabili della squadra è stato affidato a Ozcan Gemi, coadiuvato da Andrea Accorsi e Adriana D'Andrea Ricchi. "In vista della nuova stagione ci sarà il gradito ritorno al PalaCastrum di Giulianova, che ci permette - spiega Giuseppe Marchionni - di tornare nella nostra città dopo alcuni anni di gradito "esilio" ad Alba e Roseto. Il ringraziamento va all'amministrazione comunale giuliese e al sindaco Costantini, che hanno garantito gli interventi di adeguamento dell'impianto e che hanno dimostrato attenzione alle esigenze dell'Amicacci". Sotto la guida tecnica del duo Accorsi-Gemi rimangono come punti fermi la bandiera Galliano Marchionni, il lettone Raimund Beginskis e l'iraniano Morteza Gharibloo. Confermati anche Adrian Labedzki, Sandrella Awad, Beatrice Ion e Ciccio Minella. Tornato invece a vestire i colori giallorossi Domenico Beltrame, dopo le esperienze a Roma e Bergamo. I nuovi arrivati sono il lituano Arnas Sumskis e una leggenda di questa disciplina come Matteo Cavagnini, campione plurititolato con le maglie del Santa Lucia Roma e della Nazionale azzurra. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie