Brilli dopo bevuta in casa amici, multati 400 euro a Sulmona

Passo 'incerto' li tradisce, scattano sanzioni anti Covid

(ANSA) - SULMONA, 19 NOV - Il loro passo incerto ha insospettito subito la Polizia e in tre, tutti sulmonesi, hanno confessato di essere stati a casa di un amico per una bevuta.
    Per i tre, di 48,46 e 30 anni di età, è scattata la sanzione amministrativa ieri sera nel primo giorno di zona rossa. I controlli a tappeto delle forze dell'ordine per il rispetto delle vigenti misure precauzionali hanno portato quindi ad irrogare le prime sanzioni. I tre sono stati individuati dalle pattuglie del Commissariato di Polizia di Sulmona, incaricate dal Questore dell'Aquila per il monitoraggio del territorio nel rispetto della normativa anti-Covid. Erano circa le 22,30 quando i tre amici sono stati fermati dagli agenti di Polizia lungo via Pescara. Sono stati quindi sanzionati amministrativamente ai sensi dell'art.4 dl19/20. La bevuta tra amici costerà 400 euro ciascuno.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie