Teatro Marrucino, l'Opera in scena a porte chiuse

Da novembre appuntamenti gratuiti in streaming

(ANSA) - CHIETI, 28 OTT - Anche a porte chiuse, il teatro Marrucino di Chieti conferma la messa in scena dell'opera lirica, che andrà in streaming gratis per tutti. Anche senza pubblico la musica non si ferma. "Non ci sarà biglietto e l'opera sarà a disposizione di tutti sul web. È una questione morale nei confronti dei musicisti di professione, messi all'angolo da questa situazione" dice Ettore Pellegrino, direttore artistico del Marrucino. La decisione di proseguire l'attività musicale a porte chiuse è stata presa ieri nel corso della riunione dei vertici del teatro. Saranno 46 (musicisti, coro, cantanti, tecnici e amministrativi) i lavoratori presenti in teatro. Scompare l'orchestra dalla buca, sostituita da uno o due pianoforti. Una scelta dolorosa, ma necessaria, per limitare il numero di presenze al chiuso. Per i 35 elementi dell'Orchestra Sinfonica Abruzzese, previsti come orchestra, scatta la cassa integrazione. Tutti i presenti in teatro saranno sottoposti a tampone e test sierologico. Confermata, per la prima settimana di novembre, la messa in scena in streaming di "Livietta e Tracollo" di Giovan Battista Pergolesi e "Suor Angelica" di Giacomo Puccini. Si lavorerà anche per portare in scena "Il Barbiere di Siviglia" di Rossini. Intanto si stanno svolgendo al Conservatorio di Pescara le selezioni di studenti per alcune parti delle opere in allestimento. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie