Covid: Pescara,scatta chiusura, corso principale semideserto

Esercenti chiudono e tanti restano senza aperitivo

(ANSA) - PESCARA, 26 OTT - Pescara con meno gente del solito nelle vie centrali qualche minuto dopo le 18, ora in cui, come disposto dal nuovo DPCM, bar, pub, ristoranti e pizzerie hanno dovuto abbassare le saracinesche. Corso Umberto, il corso per eccellenza del capoluogo adriatico, in quella che nei giorni normali è l'ora di punta, si è presentata con molta meno gente in strada. Qualche cliente non informato delle nuove norme ha avuto, qualche attimo prima delle 18 l'amara sorpresa di dover rinunciare al tradizionale aperitivo, dinanzi al diniego del gestore. Tutte abbassate le saracinesche anche in Corso Vittorio Emanuele e lungo la riviera. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie