Ricco con poker on line, gli revocano reddito cittadinanza

Abruzzese vince 140 mila euro in rete, Gdf lo denuncia all'Inps

(ANSA) - LANCIANO, 16 OTT - Ha percepito 18 mila euro di reddito di cittadinanza, da aprile 2019 a settembre 2020, ma negli ultimi tre anni aveva vinto 140 mila euro ai giochi online, quali poker e casinò virtuali. La Guardia di Finanza di Lanciano ha ora denunciato l'uomo alla procura per la falsità delle attestazioni per ottenere il reddito di cittadinanza, considerato che le vincite oltre i 6 mila euro prevedono la revoca e perdita del beneficio. La posizione dell'indagato è stata inoltre segnalata all'Inps frentano per la revoca del beneficio, con conseguente disattivazione della relativa carta di pagamento elettronica e per il recupero delle somme indebitamente percepite. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie