Atri, spara all'amico: arrestato per tentato omicidio

(ANSA) - ATRI (TERAMO), 12 SET - Ci sarebbe una discussione per una donna alla base del violento alterco che questa notta ha rischiato di trasformarsi in tragedia a Fontanelle di Atri (Teramo), dove una 25enne ha sparato all'amico di 24 anni, ferendolo al piede. I due, un 25enne e un 24enne del posto, amici di infanzia ed entrambi con la passione per la caccia, avevano avuto una discussione intorno alle 20 in una bar di Fontanelle. Discussione che inizialmente sembrava finita lì. Ma intorno alle 23.30 il 25enne sarebbe arrivato in auto sotto casa dell'amico e dopo averlo visto arrivare lo avrebbe fatto accostare. Una volta scesi entrambi dalle rispettive auto il 25 avrebbe imbracciato un fucile da caccia e avrebbe sparato tre colpi, tra cui pallini, in direzione dell'amico colpendolo a una caviglia per poi scappare. Sul posto sono immediatamente arrivati polizia, carabinieri e 118, con il 24enne accompagnato in ospedale. Nel frattempo il 25enne, dopo essersi inizialmente allontanato si è costituito poco dopo al commissariato di Atri, dove è giunto anche il pm di turno, il sostituto Davide Rosati. Dopo i rilievi di rito e l'interrogatorio del pm il 25enne è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie