Il Napoli in Abruzzo: Caruso, tutto esaurito, infranto tabù

Sindaco Castel di Sangro: a Sud bandiera ritiri squadre blasone

(ANSA) - CASTEL DI SANGRO, 13 AGO - "La nostra città ed il territorio sono oramai in over booking, fino alla ripartenza del Napoli. L'evento infrange un tabù, che vedeva le regioni alpine le uniche destinatarie di ritiri di club blasonati, ora la bandiera si è spostata al Sud, in Abruzzo a Castel di Sangro". È il sindaco di Castel di Sandro (L'Aquila), Angelo Caruso, ad ufficializzare il tutto esaurito estivo nel comprensorio montano che ruota intorno al suo comune e che è legato anche all'evento legato al ritiro del Napoli calcio nel mese di settembre. "In verità alla semplice diffusione della notizia del ritiro a Castel di Sangro -prosegue Caruso, che è anche persuadente della Provincia dell'Aquila -, aveva determinato un deciso aumenti del flusso turistico già dal mese di luglio. Ora l'effetto si sta propagando oltre i confini dell'alto Sangro, sia verso la valle Peligna che verso il Molise". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie