Migranti: Salvini, Governo complice scafisti e trafficanti

(ANSA) - CHIETI, 06 AGO - "Penso che sia una precisa scelta di un Governo complice di scafisti e trafficanti che ha promesso all'Europa di trasformare l'Italia in un campo profughi, altrimenti non c'è spiegazione". A sostenerlo è il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando del numero di sbarchi avvenuti nell'ultimo periodo nel corso di una conferenza stampa a sostegno del candidato sindaco alle comunali di Chieti, Fabrizio Di Stefano.
    "Nel mese di luglio 2019 - ricorda Salvini - con ministro Salvini, quello brutto, razzista, fascista, nazista, cattivo, sequestratore e criminale che va a processo, gli sbarchi erano stati mille.Quest'anno, col Governo buono, solidale, generoso, accogliente, arcobaleno, siamo passati da mille a più di settemila in un mese. Penso che non sia solo incapacità".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie