Rifiuti abbandonati, Wwf e volontari ripuliscono sponda Foro

L'area tocca Comuni di Francavilla al Mare, Ortona e Miglianico

(ANSA) - CHIETI, 01 AGO - Venti persone tra volontari Wwf e cittadini di Francavilla al Mare, muniti di guanti e mascherine, sotto il coordinamento dalla guardia ittica ambientale Vincenzo La Monaca, in tre ore hanno rimosso tutti i rifiuti presenti sulla sponda sinistra del fiume Foro, un'area che nei vari tratti è di competenza dei Comuni di Francavilla al Mare, Ortona e Miglianico. L'iniziativa è nata dalla segnalazione di abbandono di rifiuti derivanti da lavori edili lungo le sponde del Foro ricevuta dall'associazione ambientalista lo scorso 23 luglio. I rifiuti raccolti saranno ritirati da una ditta incaricata per lo smaltimento. "Lungo le sponde del Foro si accumulano rifiuti - commenta La Monaca - perché c'è qualcuno che va a buttarli lì, anche con grande fatica, senza servirsi dei servizi spesso gratuiti che i Comuni mettono a disposizione.
    L'unica soluzione è far capire a tutti che certi comportamenti sono inqualificabili, dobbiamo imparare tutti a comportarci bene, solo così le sponde dei fiumi potranno tornare a essere pulite''. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie